Si sta utilizzando una versione di Internet explorer non supportata e pericolosa per motivi di sicurezza.
Aggiorna Internet Explorer o meglio utilizza Chrome/firefox!
 

NEWS


Direttive europee per i trapianti d’organo

La legislazione dell’Unione Europea (UE) richiede che tutte le attività di trapianto nell’UE siano svolte sotto la supervisione delle Autorità Nazionali Competenti. Questa normativa richiede che lo scambio di organi con paesi non UE sia autorizzato dall’ANC dello Stato membro dell’UE interessato.

In allegato lo “Statement on Global Kidney Exchange”, come approvato dalle Autorità Competenti europee per i trapianti di organi e disponibile sul sito della Commissione Europea e lo “Statement on the Global Kidney Exchange Concept” che è stato adottato durante la 21esima riunione plenaria del Council of Europe Committee on Organ Transplantation (CD-P-TO), con il supporto del Council of Europe Committee on Bioethics (DH-BIO).

Allegato 1
Allegato 2

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi