Si sta utilizzando una versione di Internet explorer non supportata e pericolosa per motivi di sicurezza.
Aggiorna Internet Explorer o meglio utilizza Chrome/firefox!
 

Donazione del 5×1000 alla FIR Cod. Fisc. 94216060635

A tutti i Soci SIN e FIR 

Care Socie, cari Soci,

come Vi è ben noto, siamo tutti impegnati per favorire con ogni mezzo lo sviluppo della ricerca nefrologica italiana. A tal fine la SIN ha creato il proprio Centro Studi che proprio in questi mesi sta avviando la sua attività sotto la direzione del Prof Giuseppe Conte. D’altro canto, la pandemia da Covid-19 ci ha obbligato a riprogrammare tante delle nostre iniziative scientifiche, non da ultimo con la rivisitazione del nostro Congresso nazionale di cui a breve Vi daremo conto sul nostro sito.

Desideriamo, inoltre, segnalarVi che tra gli obiettivi della Fondazione Italiana del Rene – FIR, oltre all’informazione su fattori predisponenti al danno renale, sullo stile di vita salutare, la diffusione della cultura della dono, la divulgazione di notizie scientifiche in modalità adatta al grande pubblico, l’organizzazione annuale della Giornata Mondiale del Rene per sensibilizzare tutti ad aver cura della salute dei propri reni ed effettuare in quella occasione screening gratuiti, vi è il sostegno alla ricerca per la diagnosi precoce e il rallentamento della progressione della malattia renale.

È opportuno, pertanto, non disperdere le nostre forze e devolvere il 5×1000 alla Fondazione Italiana del Rene – Onlus, indicando il Codice Fiscale 94216060635, nel riquadro dedicato alle Onlus.  Vi preghiamo altresì di diffondere questo messaggio nelle Strutture in cui operate, a MediciInfermieriOperatori Sanitari, nonché a tutte le figure del mondo civile  sensibili alla tematica.  Contribuiamo tutti insieme SIN e FIR, a far sempre più grande la Nefrologia italiana. 

Scopri come donare con un semplice click a questo link

Il Presidente SIN                                                                                        Il Presidente FIR
Giuliano Brunori                                                                                         Loreto Gesualdo