Si sta utilizzando una versione di Internet explorer non supportata e pericolosa per motivi di sicurezza.
Aggiorna Internet Explorer o meglio utilizza Chrome/firefox!
 

Tag: coronavirus

Scarica allegato

Care Socie, Cari Soci,
il CD della SIN rende disponibili a tutti Voi i risultati della Seconda Survey sull’infezione da Covid 19 nelle nefrologie italiane. Desideriamo per questo ringraziare tutti coloro che hanno fornito i dati, anche se oberati da tante altre incombenze, e che hanno reso possibile questo risultato. Come già avvenuto per la prima indagine, esso può essere oggetto di discussione con tutti gli Assessorati o nelle singole Aziende.
Continueremo nelle prossime settimane, anche in previsione della ripresa  delle normali attività assistenziali, a monitorare insieme a Voi l’andamento dell’infezione per eventuali ulteriori iniziative.
Il CD della SIN

Gruppo di lavoro di supporto tecnico (GLST) “Rete nefrologica” Piemonte

Scarica allegato

La storia ha bisogno di essere raccontata dai protagonisti in campo: con parole e immagini.

Per questo SIN e FIR vogliono dare la parola ai Nefrologi d’Italia ed ai loro team per lasciare una traccia dello sforzo quotidiano più che mai estremo durante questa emergenza Covid 19.

Ciascuno di noi munito di smartphone (rigorosamente in orizzontale!) potrà documentare le nuove fasi della vita in reparto e lasciare una video testimonianza che la squadra di videocomunicazione FIR trasformerà abilmente in un video valido per tutti: medici, studenti, infermieri e sorpattutto pazienti.

Inviate per wetransfer i vostri video a comunicazione@fondazioneitalianadelrene.org con eventuali indicazioni per il montaggio. Max Sisto (+39 3714557115) è sempre a nostra disposizione. Potete anche inviarne periodicamente per documentare novità terapeutiche, aggiornamenti o altro.

Contestualmente ai video è necessario inviare la liberatoria e informativa privacy per l’utilizzo e la diffusione delle immagini (link), debitamente compilata, firmata in originale e scansionata. Inoltre, è importante NON riprendere, in nessun caso e in nessun contesto, i volti dei pazienti ricoverati presso i reparti. In generale, bisogna prestare molta attenzione nell’operare riprese che non contengano  volti di soggetti terzi che non vogliono essere ripresi.

Questo il link della prima Nefro Covid Agenda:  https://youtu.be/AIYv_Z-JRoQ 

Pronti a raccontare la nostra storia!

A nome di SIN e FIR

Filippo Aucella

Care Socie, cari Soci,

abbiamo il piacere di comunicarVi che la prima survey (link) sul tema in oggetto effettuata dalla SIN e inviata al ministero in data 7 aprile u.s. (link) ha prodotto i risultati sperati.
In data 22 aprile infatti, il Ministero, nello specifico la Direzione Generale della  Prevenzione  Sanitaria, Ufficio 8, Promozione salute e prevenzione malattie cronico-degenerative, ha inviato a tutti gli Assessorati alla Sanità Regionali ed alle Province Autonome una circolare sulla Prevenzione COVID-19: implementazione dialisi domiciliare e peritoneale per i pazienti attualmente in emodialisi extracorporeaNel documento, che trovate al seguente link, facendo esplicita menzione dei dati inviati dalla SIN, si richiama da un lato la necessità per i pazienti in emodialisi ad effettuare periodici spostamenti per ricevere le terapie necessarie, ma anche “l’importanza, ai fini del benessere del paziente, della emodialisi domiciliare e peritoneale e della necessaria educazione terapeutica per la sua diffusione”, richiamando altresì come tale problematica fosse stata già indicata come preminente nel  “Documento di indirizzo per la Malattia Renale Cronica (MRC)”, adottato il 5 agosto 2014 con Accordo Stato-Regioni e recepito formalmente da molte Regioni.
Invitiamo quindi tutte le Sezioni Regionali e Interregionali, nonché tutti i Direttori di Strutture Nefrologiche, ad attivarsi, nei tempi e nei modi che riterranno più opportuni, presso i propri Assessorati e le proprie Direzioni Aziendali, per implementare  tali percorsi assistenziali, forti del documento ministeriale. 
Nello stesso tempo  Vi informiamo  che abbiamo chiuso ieri la raccolta dati per la seconda survey, con una messe di dati ancora superiore, stimabile al 70% di tutti i pazienti trattati, e che i risultati saranno ancora una volta messi a disposizione delle Autorità Sanitarie e di tutti i Soci.
Grazie del Vostro impegno e buon lavoro.
Il Consiglio Direttivo della SIN

Editoriale del JN della Sezione Piemonte-Valle d’Aostaa della SIN

Scarica pdf

ASN è lieta di offrire due webinar gratuiti per i nefrologi, approfondimenti unici sul riconoscimento e il trattamento di COVID-19.

 

COVID-19 International Roundtable: Recommendations and Lessons Learned
Giovedì 16 aprile ore 22:00 – 23:00 CET

Partecipanti alla tavola rotonda di Milano, Italia; Glasgow, Scozia; Würzburg, Germania; e gli Stati Uniti descriveranno in dettaglio le loro esperienze nel trattamento di pazienti positivi ai COVID con patologie renali acute e croniche. I punti chiave includeranno il loro approccio clinico ai test, la gestione di eventi imprevisti e raccomandazioni per informare la prossima ondata di infezione.

Registrati | Programma


COVID-19 Associated AKI Recognition and Management
Giovedì 21 aprile 18:00 – 19:00 CET

Gli esperti dell’AKI discuteranno del riconoscimento e della gestione dell’AKI nei pazienti positivi a COVID-19. Questo webinar riguarderà:
Identificazione tempestiva dell’AKI nei pazienti affetti da COVID-19
Gli sviluppi chiave più recenti nella gestione dell’AKI
Sfide e considerazioni sulla terapia renale sostitutiva nel paziente positivo al COVID

Registrati


ASN COVID-19 Webinar Series

In risposta alla pandemia COVID-19 si stanno progressivamente avviando numerosi studi di ricerca per informare le attività di cura dei pazienti con COVID-19 sospetto o confermato.  Il disegno di questi studi deve centrare la misurazione di tutti gli aspetti davvero rilevanti e per questo abbiamo bisogno di sapere con urgenza quali tra questi esiti clinici sono rilevanti per i soggetti con sospetto o diagnosi confermata di COVID-19, i loro familiari, i membri della comunità e gli operatori sanitari.  Il Suo contributo è importante per sviluppare rapidamente un elenco degli esiti fondamentali da misurare negli studi relativi al COVID-19.  Si tratta di individuare cosa misurare per capire l’impatto del COVID-19 o delle terapie in uso sui pazienti. L’individuazione consensuale di tale elenco di esiti (“outcomes”) permetterà che i ricercatori e le linee guida prendano sempre in considerazione quelli davvero significativi ed importanti minimizzando la conduzione di studi in cui la misurazione di tali importanti parametri venga omessa e quindi rendendo più informativa e di impatto la ricerca scientifica.  Per far questo, abbiamo bisogno di raccogliere l’opinione di vari gruppi/categorie di partecipanti (tecnici e non) e trovare un accordo.  Le chiederemo di fornire la Sua opinione sull’importanza di 25 “outcomes” per i soggetti con sospetto o diagnosi di COVID-19.  Il questionario è anonimo e la partecipazione aperta a chiunque.  La Fase 1 (primo questionario) è aperta fino al 10 Aprile 2020.  Tutti i partecipanti riceveranno copia dei risultati e saranno invitati a partecipare ad un secondo questionario.

CLICCA QUI PER INIZIARE: INDAGINE COVID-19-COS

Grazie per la Sua partecipazione.  Saremo grati se vorrà anche inviare ad altri il link al questionario.

Comitato Scientifico COVID-19-COS | Jonathan Craig, Julian Elliott, Pedro Póvoa, John Marshall, Steve Webb, Sally Crowe, Paula Williamson, Lilia Cervantes, Tom Snelling, Yasser Sakr, Andrew Conway Morris, Ivor Douglas, Antoni Torres, Saad Nseir, Peter Horby, Luciano Azevedo, Sangeeta Mehta, Jaehee Lee, Derek Chew, Jaehee Lee, Andrew Bersten, Alan Smyth, Anne McKenzie, Ella Flemyng, Tari Turner, Anne McKenzie, Ning Shen, Giovanni Strippoli, Armando Teixeira-Pinto, Martin Howell, Junhua Zhang, Allison Tong

W www.covid-19-cos.org cos@covid-19-cos.org T @COVID19COS